Funzionano gli Annunci Pre-Roll di YouTube? (e come trarne vantaggio

Quanto è potente il video marketing?

Considera queste cinque statistiche:

  • Tendenze della pubblicità video: il video è stata la forma di formato di annuncio in più rapida crescita nel 2012. (fonte: Insivia)
  • Efficacia della comunicazione: gli spettatori mantengono il 95% di un messaggio quando lo guardano in un video rispetto al 10% quando lo leggono in testo. (fonte: Insivia)
  • Decisione di acquisto: il 52 percento dei consumatori afferma che la visione di video di prodotti li rende più sicuri nelle decisioni di acquisto online. (fonte: Invodo)
  • Decisori: il 59% dei dirigenti senior preferisce i video al testo. (fonte: Brainshark)
  • Tassi di conversione: i video esplicativi animati aumentano i tassi di conversione del 20%. (fonte: Unbounce)

Al momento, una delle maggiori opportunità di marketing digitale (che non è stata invasa dalla concorrenza) è la pubblicità pre-roll di YouTube.

Cosa sono gli annunci pre-roll?

Utilizzando Google Ads, puoi far riprodurre qualsiasi tuo video di YouTube prima dei video che gli utenti vogliono guardare su YouTube. Probabilmente ti è capitato: vai a guardare un video e improvvisamente ecco uno spot. Devi guardare per cinque secondi, quindi puoi premere “Salta annuncio”. Lo chiamano pubblicità in-stream. Molte altre persone lo chiamano pre-roll.

Come molti tipi di pubblicità, il pre-roll è interruttivo e se utilizzato in modo improprio infastidisce le persone e compromette il tuo marchio. Ma se lo fai bene, offri un’interruzione interessante o utile o divertente che può portare qualcuno tra gli utenti a diventare un cliente.

Il pre-roll di YouTube è utilizzato nel funnel marketing nel top of the funnel, per aumentare la consapevolezza e in parte per guidare il traffico del sito web. Può essere utilizzato anche per la lead generation. Potresti ottenere subito delle vendite, a seconda di ciò che stai vendendo, ma non è così immediato come lo sono gli annunci di ricerca di AdWords.

Tuttavia, penso che la gente dimentichi che ciò che rende AdWords così veloce nel fornire il ROI è il focalizzarsi nel raggiungere persone pronte ora. Stai solo incassando i precedenti sforzi di marketing. Non è che AdWords è incredibilmente convincente, è che le persone cercano parole chiave specifiche quando sono pronte per l’acquisto. Potrebbero aver impiegato mesi per arrivarci. Spesso le persone sentono parlare per la prima volta della cosa che compreranno su Facebook, in TV o in Radio. Altri sforzi di marketing o articoli che leggono aiutano a convincerli ad acquistare, successivamente vanno a cercare e acquistare.

Il pre-roll di YouTube è all’incirca allo stesso livello del funnel della pubblicità di Facebook. Quindi, considera di aumentare la consapevolezza, posizionarti e incuriosire il prospect.

Successivamente, quella persona può decidere di cercarti o di vedere il tuo annuncio di retargeting e diventare un cliente.

Opzioni di targeting degli annunci pre-roll di YouTube

Il valore della pubblicità su Internet dipende spesso dalla qualità del targeting. Puoi principalmente raggiungere i tuoi prospect e nessun altro? Il targeting degli annunci pre-roll di YouTube è abbastanza valido per questo. Ecco le tue opzioni:

  •       Geografia
  •       Lingua
  •       Demografia
  •       Argomenti
  •       Interessi

Dovresti sapere quali sono i primi tre. Argomenti e interessi sono le principali opzioni di targeting. Entrambi usano lo stesso insieme di categorie per aiutarti a mostrare alle persone giuste, ma la differenza è questa:

  •  Gli argomenti sono la categoria di video che stanno guardando in questo momento.
  • Interessi significa che puoi mostrare il tuo annuncio a una persona che tende a guardare video di un determinato argomento anche se sta guardando qualcos’altro in questo momento.

Ci sono tonnellate di categorie e sottocategorie, quindi non ha senso elencarle tutte. Dovrai sfogliarle e porti questa domanda chiave: si tratta di una sottocategoria che il mio acquirente target probabilmente guarderà, ma è probabile che un sacco di altre persone non guarderanno?

Spesso non puoi evitare la pubblicità a persone che non saranno interessate, ma lo risolvi con i contenuti della pubblicità e del video. Inizia con qualcosa che chiarisca a chi serve e chi ne trarrebbe beneficio.

Superare il più grande ostacolo all’utilizzo del pre-roll di YouTube: creare un buon video

Il più grande ostacolo all’utilizzo del pre-roll, proprio come qualsiasi altro tipo di marketing dei contenuti, è che devi avere un buon video. In effetti, potresti scoprire di voler creare diversi video appositamente per le campagne pubblicitarie pre-roll.

Ma non è difficile e costoso? Può essere. Le aziende spesso spendono 10.000€ o più (a volte molto di più) in video.

Se riuscirai a superare questa barriera all’ingresso e i tuoi concorrenti non potranno, questa rimarrà una grande opportunità di marketing per anni. Ci sono sempre più strumenti che ti aiutano a creare video di qualità a prezzi accessibili, tra cui:

  •       PowToon: puoi creare un video animato da solo, gratuitamente (c’è il marchio PowToon su di esso e un frame di 2 secondi con la scritta “creato con PowToon” alla fine). https://www.powtoon.com/
  •       GoAnimate (ora Vyond) è un po’più avanzato, ma non è gratuito. Tuttavia, sono solo poche centinaia di euro all’anno. https://www.vyond.com/
  •       Aziende che creano video esplicativi personalizzati come Promoshin. Questi possono costare meno di 2.000€. Ti accompagnano attraverso un processo di sceneggiatura, storyboard e voiceover. https://www.promoshin.com/

Altri suggerimenti per il successo su YouTube

Quando crei i tuoi annunci pre-roll, assicurati di creare sia l’annuncio di testo sia di creare e caricare un’immagine banner 300 × 60 (dovrai fare clic su “attributi annuncio avanzati” sotto l’annuncio di testo che crei). Ciò aumenterà le tue possibilità di ottenere traffico web dal tuo annuncio video.

Esistono molti tipi di video che puoi realizzare, ma ecco alcuni suggerimenti per i video aziendali:

  •       Crea video brevi (da 60 secondi a tre minuti al massimo).
  •       Fai notare a chi guarda il video i pain point del problema che risolvi e poi ispiralo con i vantaggi del tuo prodotto o servizio.
  •       Non fare il tipo di pubblicità a cui le persone pensano come a una pubblicità.
  •       Fai qualcosa di interessante e diverso. Copia la struttura ma non il contenuto.

Esistono anche altri tipi di annunci YouTube da esplorare, come la visualizzazione nei risultati di ricerca di YouTube. È potente perché YouTube è il motore di ricerca n. 2 sul Web, secondo solo a Google, la loro società madre.

Indipendentemente dal fatto che tu utilizzi o meno altre parti di AdWords, non dimenticare che puoi mostrare annunci display alle persone che hanno visualizzato il tuo canale YouTube. Questa è una forma di remarketing. Inoltre, puoi mostrare annunci display a persone simili a quelle che hanno guardato il tuo canale YouTube e, sebbene non siamo sicuri di come siano simili, ho visto che ciò genera 0,10€ a clic, che è piuttosto sorprendente per una delle più grandi reti pubblicitarie esistenti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *