Credo che ve ne siate accorti anche voi… è da qualche giorno che Facebook mostra, per alcune tipologie di post, non il solito font piccolo e insignificante ma uno decisamente più grosso e arrogante, che balza decisamente all’occhio.

All’inizio ho pensato in qualche errore nei CSS, perchè era apparso solo su alcuni dei miei amici. Poi la cosa si è fatta sistematica.  Ho fatto un po di test ed ecco cosa ho scoperto circa i post di facebook che appaiono più grossi.

Lista Update

Update Dicembre 2016:

  • da metà Dicembre è iniziato il rollout degli sfondi colorati per i post – prima per alcune zone US e solo per Android… a breve su tutti i dispositivi.

Di cosa parliamo in questo articolo

In questo articolo che mi prometto di aggiornare ti dirò:

  1. Cosa è cambiato alla data attuale (9 nov 2016) + cambiamenti sugli sfondi colorati (20 Dic 2016)
  2. Qual’è l’intenzione
  3. Possibili strategie se le speculazioni del punto 2 sono vere.

Ecco cosa è cambiato

  • L’algoritmo che gestiche gli Edge Rank ha aumentato tantissimo il reach degli amici (a discapito di quello aziendale)
  • Funziona solo su desktop e non su smartphone
  • Se scrivi un post di solo testo sotto gli 84 caratteri appare grosso.
  • Grosso vuol dire 24 pixel con riga da 38 invece che 14 con riga da 19
  • Gli spazi contano come carattere.
  • Se questo stesso post se lo editi per rimanendo sotto i caratteri appare minuscolo.
  • Se l’edge / contenuto è diverso dal testo semplice allora non godi del bonus grossezza
  • Taggare e mettere Hastag non modifca la dimensione
  • Profili personali e Pagine sono trattate allo stesso modo
  • Possibilità di mettere sfondi colorati (Dic 2016)

Qualche printscreen

 

Qual’è l’intenzione dietro questo cambio

Le mie considerazioni di novembre 2016 valgono anche adesso.

Facebook, tra i vari problemi sta avendo il cosiddetto “Content Collapse“: se le condivisioni infatti rimangono alte, langue invece la creazione di contenuti originali e personali (quelli che servono a FB per piazzarvi la pubblicità, che tiene su la baracca). Ne parla un articolo di Fortune di Luglio –  ma è dal 2014 che la condivizione di foto e commenti personali è in caduta libera (-20% anno su anno)

La motivazione principale è facilmente intuibile… il reach di immagini e video superava di gran lunga quello delle immaginie quindi posto quelle.

Un’altra motivazione è che adesso Facebook è stato completamente abbracciato dalle aziende, che stanno rendendo sterile il far west di qualche anno fa. FB si trova nella condizione di dover equilibrare le due cose.

E come lo sta facendo?

Prima cosa ha creato un team apposito, poi ha introdotto delle funzioni (E’ successo oggi di 4 anni fa” “sei amico con X da 8 anni” etc etc) per aumentare l’engagement personale.

Ha introdotto in via sperimentale una funzione chiamata “raccomandazioni” (in Italia non l’ho ancora vista)

Raccomandazioni su FB

Raccomandazioni su FB

 

Oltre a questo a pubblicizzato altre 4 funzioni

  • Order food – Ordina cibo con FB
  • Request an appointment – Richiedi appuntamento con FB
  • Get a quote – ottieni un preventivo
  • Get tickets to movies and events – Compra biglietti per cinema ed eventi con FB

Possibili strategie se le speculazioni del punto 2 sono vere.

Come ogni trucco vale probabilmente solo nel breve periodo… Ma se Fb ha bisogno di contenuti personali facciamo in modo di procurarli, qualche bonus lo avremo

  • Postare più contenuti solo testuali… mi aspetto che oltre al CTR per i font più grossi ci sia anche un engagement migliore (farò i miei test a riguardo)
  • Chiedere ai fan di scrivere di più nei commenti, non mi stupirei se il peso dei commenti “personali” aumenti

Approfondimenti:

 

Leave a Comment