SEM & Google ADs per una palestra: Farle nel modo più sbagliato

Come forse qualcuno che mi sta leggendo sa, Tantra.Marketing gestisce la pagina Facebook della più grande comunità italiana relativa alle Arti Marziali Miste (MMA) e il rispettivo sito.
Grappling-italia.com è sempre stato un po’ il campo per sperimentare SEO, Social Network Marketing e Monetizzazione. Questo da più di 10 anni.

Ho un pool di portali in diverse verticalità in cui faccio i test prima di proporli ai miei clienti.
Per esempio uno degli ultimi esperimenti che sto facendo è capire se Adsense (ovvero le pubblicità di Google) funzionano ancora come una volta, e in quali segmenti.
Questo mi ha obbligato a mettere più pubblicità di quanto avrei dovuto sul sito… ma è evidente che se non si testano i limiti in un ambiente in cui l’errore è tollerabile non si potrà mai essere sicuri di quanto si può fare fare.
I risultati dei test di monetizzazione arriveranno tra un po’.
In questo momento vorrei parlare di una pubblicità che mi è apparsa.

Come non fare Google ADs

Eccola qui, ho oscurato il copy e l’immagine perchè non voglio fare il processo alla palestra, quanto parlare di metodo.

Anzi devo dire che da una parte ho apprezzato lo sforzo della palestra di spingere in questi momenti, ma dall’altra non ho potuto fare a meno di storcere il naso.

due Errori atomici fatti?

1) NON si fa pubblicità su Google ADS che punta alla pagina di facebok.
2) NON è questo il momento di portare nuovi fan alla pagina: il momento è di “curare” quelli che si hanno già.

NON si fa pubblicità su Google ADS che punta alla pagina di facebok.

Chi ha letto questo sito, ascoltato i miei podcast sa bene che bisogna crare una landing page specifica su cui il cliente atterra dopo aver cliccato.
e la pagina facebook è tutto tranne che specifica. Anzi c’è il rischio piuttosto alto che una persona non clicchi nemmeno su MI PIACE.

Cosa è una landing page specifica?

Qualcosa che dettaglia meglio quello descritto nella pubblicità… Se nella google ads avete scritto che offri “consapevolezza corporea” e qualcuno gli clicca sopra, è probabile che sia interessato a quello…

Descrivi meglio come il tuo corso migliori la “consapevolezza corporea”, rispondi alle domande del potenziale cliente!

NON è questo il momento di portare nuovi fan alla pagina.

Sto scrivendo questo a fine Aprile, ancora non sappiamo quando si potranno aprire le palestre, non sappiamo se sarà possibile portare persone, se – con le nuove restrizioni – sia vantaggioso, e non sappiamo nemmeno se le persone hanno soldi voglia di iscriversi… che senso ha spendere soldi per qualcosa con così tanti livelli di incertezza?

In questi momenti ha più senso creare e rafforzare la comunità, creare video di tipo Hub & Help e in genere nutrire i contatti, quindi lavorare più per la parte centrale del funnel.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *